Copertina-libriamoci-Libreria Controvento piccola

EDUCARE ALLA LETTURA Corso di formazione per insegnanti
scuola primaria, scuola secondaria di I grado.
TEMA: la legalità

Telese Terme
domenica 12 marzo sala Goccioloni Parco Termale v.le Minieri
domenica 14 maggio
Centro Culturale Ing. Emilio Bove via Roma 81

Scarica qui e compila la Scheda di adesione Corso di formazione Cepell,
invia entro il 4 marzo.

–Promosso dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali in collegamento con Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole, terza edizione, anno scolastico 2016-2017
–A cura del Coordinamento associazioni per la promozione ed educazione alla lettura

In collegamento con la terza edizione di “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”, che si è svolta dal 24 al 29 ottobre 2016, il Centro per il Libro e la Lettura supporterà, come già nell’anno precedente, una serie di progetti formativi rivolti agli insegnanti sull’educazione alla lettura e della letteratura per ragazzi, con l’obiettivo di fornire strumenti di lavoro e occasioni di riflessione sull’importanza di un’azione continuativa di educazione alla lettura nella scuola. La tematica scelta per l’anno scolastico 2016-2017, in consonanza con i temi dell’edizione 2016 di Libriamoci, è quella della legalità.

Strutturazione del corso: 20 ore, suddivise in 16 ore di formazione (8+8)  più 4 ore di lavoro a distanza. Periodo di svolgimento: domenica 12 marzo, domenica 14 maggio.

Modalità di adesione: via mail, all’indirizzo posta@libreriacontrovento.it allegando la scheda di adesione, che dovrà essere rispedita in formato doc all’indirizzo mail indicato. Le adesioni possono essere singole o multiple, individuali o per istituto scolastico.

Scadenza per le adesioni: le adesioni dovranno pervenire entro il 4 marzo 2017.

In caso di esubero di iscrizioni rispetto ai posti disponibili, si considereranno l’ordine di arrivo delle adesioni e una rappresentanza degli iscritti per ogni istituto scolastico.

Tutti i costi per lo svolgimento del corso di formazione saranno sostenuti dal Centro per il Libro e la lettura.
Alla fine del corso è previta la consegna di un attestato Cepell
ai partecipanti alla formazione.

PROGRAMMA DEL CORSO (scarica qui la presentazione completa)

1. Perché leggere: La lettura tra ragioni ed emozioni
2. dalla parte del lettore:
cosa e come scegliere
3. Dalla parte dell’educatore: come proporre la lettura
4. la lettura in azione: attività laboratoriali

Tale attività prevede la lettura preliminare di alcuni libri, i cui titoli saranno comunicati in tempo per l’appuntamento di formazione.

Le relatrici

Teresa Porcella_Scioglilibro
Nata a Cagliari nel 1965, ha studiato violino e canto. Si è laureata col massimo dei voti in Filosofia del Rinascimento a Firenze, dove si è specializzata in progettazione editoriale presso il “Master in progettazione editoriale multimediale” dell’Università di Firenze e della Rai Toscana.
Da molti anni si occupa di libri per ragazzi come autrice, editor e progettista, docente, traduttrice, per diversi editori italiani e stranieri. Fa reading e spettacoli in tutta Italia.
Tra i suoi libri come autrice:
Ma veramente, (illustrazioni Giulia Orecchia), Lapis, Il fachiro Biancatesta (ill. Giulia Orecchia), E domenica? (ill. Carmen Queralt), Notte e giorno (ill. Sophie Fatus), Panini (di questi ultimi tra ha composto testi e musiche); sempre la Paini è coautrice con Jorge Luján di Animali a mano (ill. Giulia Orecchia), Dammi una mano, Motta Junior, selezionato dal MIBAC nel progetto In Vitro per il biennio 2013-1024.
Sempre per Motta Junior, ha ideato e cura la collana di poesia
Il suono della conchiglia vincitrice del Premio Andersen 2015 come miglior progetto editoriale.
Per Libri volanti-ISTOS, ha ideato e cura la collana Rivoluzioni appena inaugurata con il volume di M. Fois, A. Masala, O. Gabos,
La Formula esatta della rivoluzione.
Ha tradotto gli albi in poesia di Jorge Luján
Naso Naso (illustrazioni di Mandana Sadat) e Oh, i colori! (illustrazioni di Piet Grobler), quest’ultimo vincitore del Premio Andersen 2015 come miglior albo illustrato; Amor (illustrazioni di Alejandra Acosta), Carthusia.
Nel 2005 ha fondato l’Associazione Scioglilibro onlus, di cui è presidente, finalizzata alla promozione della lettura, con l’intento di mettere insieme piccoli e grandi intorno ai libri.
Ha insegnato Letteratura per l’infanzia all’Università di Cagliari e Firenze. Attualmente insegna progettazione editoriale alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze, dove dirige anche il Master di illustrazione
Impronte di visioni.
Dal 2007 è responsabile del settore ragazzi del Festival internazionale di letteratura “Isola delle storie” di Gavoi, vincitore del Premio Andersen 2008 per la Promozione della lettura.
Nel 2011 ha aperto a Firenze “Cuccumeo” – libreria per ragazzi non vietata agli adulti -, vincitrice nel 2012 del Premio Montescudiaio del Pisa Book Festival e del Roberto Denti- Andersen-AIE 2014 come miglior libreria d’Italia.

Gabriela Zucchini_Equilibri
Laureata in Lettere Moderne, vive a Piacenza.
Ricercatrice in campo storico
, ha pubblicato studi su riviste locali e nazionali, e ha curato aggiornamenti enciclopedici storici per gli editori Utet e Rizzoli.
Da anni si occupa di
attività di educazione alla lettura, progettando e conducendo percorsi tematici rivolti ai ragazzi e alle ragazze delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Svolge attività di formazione sulla lettura e letteratura per ragazzi per insegnanti, bibliotecari e genitori, e ha partecipato e collaborato a appuntamenti e incontri nazionali sulla lettura e letteratura per ragazzi, tra i quali i convegni La lettura, nonostante… Libri e ragazzi tra promozione e rimozione”, Campi Bisenzio, 2008; Caro diario…: l’irresistibile ascesa del genere autobiografico nella narrativa per ragazzi, Campi Bisenzio, 2014; Young Adults: lettori e letture senza confine, dicembre 2015, promossi da Regione Toscana e Comune di Campi Bisenzio, in collaborazione con Liber.
Fa parte della
giuria di esperti che ogni anno seleziona i libri per ragazzi più significativi per la rivista Liber ed è tra i redattori di Fuorilegge. La lettura bandita” (www.fuorilegge.org), progetto e sito sulla promozione della lettura rivolto agli adolescenti, premiato nel 2010 dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.
Collabora con “Liber” e “Andersen”, riviste specializzate in letteratura infantile e giovanile.
Dal 2005 è socia della cooperativa Equilibri.
Nel 2013 ho curato, insieme a Eros Miari e Davide Pace, la pubblicazione bibliografica
Tu, di che genere sei? dedicata ai temi della differenza di genere, e il catalogo MostriSelvaggiInMostra. Cinquant’anni con le creature di Maurice Sendak, edito da Babalibri.
È tra i
curatori e autori della pubblicazione Nel giardino segreto: nascondersi, perdersi, ritrovarsi. Itinerari nella tana dei giovani lettori (Equilibri, 2009), ed è responsabile, assieme a Eros Miari, della collana editoriale di Equilibri Perleggere, dedicata a studi e riflessioni sulla lettura e letteratura per bambini e ragazzi.
Per Equilibri ha curato i saggi di Aidan Chambers,
Siamo quello che leggiamo. Crescere tra lettura e letteratura, La penna di Anne Frank, Il lettore infinito. Educare alla lettura tra ragioni ed emozioni (di cui ha curato anche la traduzione), e Per una letteratura senza aggettivi, di M.Teresa Andruetto.