Archivi tag: accorrete!

English Book Club 26 aprile

Copertina evento gdl Lamb Libreria Controvento Telese copiaPer partecipare:
iscriviti al gruppo e acquista il libro, hai un mese di tempo per leggerlo!
ISCRIZIONI : 0824/940674 posta@libreriacontrovento.it
IMPORTANTE: porta la tua tazza per il tè ! 😉

L’incontro si terrà -per ora- in lingua italiana per consentire a tutti (anche a chi non si sente ancora “forte” con l’inglese) di partecipare.
A condurre i lettori ci sarà Antonella Galiero

Quinto incontro MARTEDì 26 aprile ore 18
Tales From Shakespeare di Charle e Mary Lamb
————————–————————–
Quarto incontro LUNEDì 21 marzo ore 18
Murder on the Orient Express, Di Agatha Christie
————————–————————–
Terzo incontro LUNEDì 15 gebbraio ore 18
Harry Potter and the Philosopher’s Stone
————————–————————–
Secondo incontro MERCOLEDì 13 gennaio ore 16
A study in scarlet, di A. Conan Doyle
————————–————————–
Primo incontro mercoledì 9 dicembre ore 16
“The catcher in the Rye” (Il giovane Holden)
di J.D Salinger ed. Penguin Books
€ 10.00
————————–————————–
Antonella Galiero si è laureata in Lingue e Letterature Straniere (inglese e tedesco) all’Orientale di Napoli. Ha viaggiato molto, per passione e per lavoro. Ha vissuto in Germania e in Spagna, a Napoli, Roma, Milano e Brescia. Ha lavorato come traduttrice freelance, segretaria di direzione, insegnante di inglese, tedesco e italiano (in Germania). Ha tradotto libri (saggistica), curato la sottotitolatura di diversi film in dvd, gestito uffici di compagnie di settori diversissimi tra loro, l’ufficio diritti dell’Editrice Queriniana di Brescia e la clientela italiana di una compagnia tedesca.
a qualche anno vive a Solopaca, insegna tedesco nelle scuole medie e superiori, e ha finalmente realizzato il suo sogno di vivere a contatto con la natura.

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

20 dicembre “Passi di Bellezza” incontro con il ballerino Giovanni di Palma

imagesSabato 20 dicembre ore 19,00 serata dedicata alla danza classica, al balletto, alla musica…alla bellezza!
Il ballerino Giovanni di Palma originario di San Salvatore Telesino e oggi Maestro Coreografo della SãoPaulo Companhia de Dança in Brasile,  incontra gli allievi delle scuole di danza e tutti i lettori della libreria Controvento.
Saranno esposte alcune foto dal libro Passi Di Bellezza tra danza e fotografia Romano Editore di Firenze.
Nel libro sono presenti 65 fotografie scattate ad un Giovanni di Palma danzante, dal ballerino e fotografo Felix Aarts.  Inoltre al progetto si aggiunge anche il prezioso lavoro di tessitura, portato a termine dalla giornalista Gloria Chiappani Rodichevski.

Venerdì 19 Giovanni Di Palma terrà degli stage di danza classica presso La Piccola Accademia Centro Studi Danza Classica Piedimonte Matese diretta da Loredana Mattei. Per informazioni e iscrizioni 3383298014

Giovanni di Palma è originario di San Salvatore Telesino, all’età di cinque anni prende 10517487_736540673080989_2071442080003088299_nparte alla sua  prima classe di balletto in una scuola privata e decide così di intraprendere la carriera di danzatore professionista.
A quattordici anni viene ammesso all’Accademia Nazionale di Danza di Roma e consegue i diplomi di danzatore e di maturità coreutica con ottimi voti. Di Palma studia con grandi personalità di spicco della danza come Mariella Ermini, Clarissa Mucci, Lynn Seymour, Denis Ganio, Elisabetta Terabust, Fenney Troumann. Firma il suo primo contratto pur non avendo ancora terminato i suoi studi  con il Balletto di Roma per un tour in Messico. Subito dopo il tour, firma un altro contratto con il Teatro dell’Opera di Roma per la produzione di Romeo e Giulietta di John Cranko.
giovanni2La sua carriera professionale ha inizio nel 1995, quando entra nel Ballet de l’Opéra di Nizza, diretto da Jean-Albert Cartier.
Interpreta balletti di grandi coreografi come :
Léonide Massine
Frederick Ashton
Hans van Manen
Kenneth MacMillan
John Cranko

Nel 1997 entra a far parte del  Dresden Ballett, in Germania, diretto da Vladimir Derevianko. Qui ha la possibilità di mostrare le sue doti come ballerino solista nel ruolo di Colin ne La fille mal gardée di Joseph Lazzini. Successivamente gli vengono affidati altri ruoli dal repertorio classico, neoclassico, moderno e contemporaneo (coreografie di John Neumeier, Glen Tetley, Mauro Bigonzetti, Xin Pen Wang, Krysztof Pastor, Uwe Scholz).
Nell’agosto del 2000 entra a far parte del Leipziger Ballett. Il direttore e coreografo Uwe Scholz lo sceglie come solista e gli affida ruoli che richiedono tecnica e personalità. Jeunehomme, nella coreografia dello stesso Scholz, è la sua prima e apprezzata esibizione sul palcoscenico del Teatro dell’Opera di Lipsia, seguita da La Bella addormentata, in cui interpreta il principe Désiré. Dopo i grandi successi Scoholz  lo promuove primo ballerino e ne fa uno degli interpreti privilegiati dei propri balletti.

Repertorio :giovanni 4

Per Di Palma, il coreografo ha creato i suoi ultimi balletti, tra cui il famoso assolo de La sagra della primavera, nella versione per due pianoforti.
Nel 2001 Di Palma è riconosciuto, dalla rivista Ballettanz International, come “il nuovo talento della danza contemporanea” e riceve il prestigioso “Premio Positano Léonide Massine per l’arte della danza”.
Dal settembre 2005 il nuovo direttore del Leipziger Ballett, Paul Chalmer, gli affida altri ruoli:Giovanni di Palma

  • Hortensio ne La bisbetica domata (coreografia di Cranko)
  • Il principe de Il lago dei cigni in una rivisitazione dello stesso Chalmer
  • Pierrot Lunaire (coreografia di Tetley)
  • Sonett e Suite Suite Suite (coreografia di Marco Goecke)
  • Lo Schiaccianoci (coreografia di Paul Chalmer)
  • Suite of dances (coreografia di Jerome Robbins)
teringcraarts7Nel 2006 Di Palma è riconosciuto, dalla citata rivista Ballettanz International, come “interprete di spicco“. Nel 2008 riceve il premio della quinta edizione de “Le stelle di BALLET2000”. Nel 2009 arriva il premio “Anita Bucchi” per la produzione di Giorgio Madia de Il lago dei cigni.
Di Palma viene spesso invitato come danzatore ospite in diversi Gala a livello internazionale, esibendosi così sui più grandi palcoscenici di tutto il mondo tra cui di Hong Kong, Tokyo, Miami, Marsiglia, Roma, Vicenza. Dal 2005 è maestro ospite fisso presso l’ArchiTanz Ballet Studio di Tokyo, uno dei centri di danza più rinomati della capitale giapponese.
Dal 2009 la Scholz Legacy lo incarica di rimontare i balletti di Uwe Scholz che vengono rappresentati in tutto il mondo. Dal 2010 è inoltre incaricato da Marco Goecke di rimontare alcuni dei suoi balletti in tutto il mondo.
(bio http://www.risorsedanza.com/)

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Primo Compleanno di Controvento!

torta_compleanno libreria controventoDomenica 7 dicembre 2014 18.00
la libreria Controvento compie un anno!

La libraja vi invita a spegnere la prima candelina domenica dalle 18,00 in libreria 🙂
Ci beviamo insieme un bicchiere di vino e mangiamo la torta!
Per l’occasione la libraja ha deciso che i suoi libri preferiti saranno tutti scontati solo per quel giorno!
E nell’attesa che arrivi domenica potete rileggere  il poste rivederele foto di Controvento work in progress!– che la libraja ha scritto per annunciare l’apertura.

 

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

7 dicembre Notte in Bianco, lettura animata e laboratorio creativo

notte in bianco michele casella libreria controvento telesedomenica 7 dicembre 11.30
NOTTE IN BIANCO

LETTURA ANIMATA e LABORATORIO
a cura di MICHELE CASELLA
età:
dai 3 anni
costo: € 10 a bambin*
prenotazione necessaria
tel 0824/940674
mail posta@libreriacontrovento.it  
whatsupp.picc.13273338694

Quest’anno a Natale, c’è un grosso problema da risolvere su nel cielo: le stelline hanno tutte preso l’influenza e nessuna di loro, compresa la cometa, sarà in grado di illuminare la notte.
Come fare? Una notte di Natale al buio non s’era mai vista prima!
A correre in aiuto di una preoccupatissima luna arrivano i Pu. Chi sono?
Volete conoscerli? Venite e lo saprete …

 Michele Casellaimg.Michele Casella
Autore, attore e regista. Laureato in Lettere Classiche presso l’Università Federico II di Napoli, ha frequentato il master in Scrittura e Produzione per la Fiction e il Cinema presso l’Università Cattolica di Milano.
Si è formato artisticamente studiando recitazione e regia con illustri docenti, approfondendo, peraltro, anche gli studi di teatro per l’infanzia.
Ha partecipato ad importanti rassegne e Festival teatrali e letterari, tra i quali Teatri di Pietra, Settembre al borgo, Festival Biblico di Vicenza, Festival dei bambini, ragazzi e sentimenti sociali.
Nell’ambito del teatro per bambini ha pubblicato Il viaggio del Girasole (Paoline 2009), Una sirena di nome Serena (Paoline 2011), Notte in bianco (Paoline 2011). Ha pubblicato, inoltre, E se mi sbaglio? (Paoline 2011), Io c’ero (San Paolo 2011) da cui sono nati il Reading teatrale e musicale con Mariella Nava e l’omonima trasmissione di Radio Vaticana.
È consulente della casa editrice San Paolo, per la quale ha curato Iride veloce come il vento (San Paolo 2012) di Annalisa Minetti, Mamma ti posso parlare di M. G. Proietti (San Paolo 2013), L’Abbraccio di Madre Elvira Petrozzi (San Paolo 2013), Sospinti dallo Spirito di S. Martinez.
Ogni anno incontra i bambini in scuole e librerie di tutta Italia per presentare i suoi libri e per tenere laboratori di teatro e scrittura creativa. Ha ideato, con l’illustratrice Francesca Carabelli, il laboratorio di scrittura e illustrazione Caro libro ti scrivo.

www.michelecasella.it

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

9 dicembre presentazione: Curre Curre Guagliò Storie dei 99 Posse

>currecurreMARTEDÌ 9 DICEMBRE 17.30
CURRE CURRE GUAGLIÒ storie dei 99 Posse
ed. Baldini & Castoldiincontro con Rosario Dello Iacovo

Curre curre guagliò, storie dei 99 Posse è una biografia atipica perché non focalizza l’attenzione solo sulle vicende del gruppo, proponendo la consueta carrellata di dischi e concerti, ma le utilizza per raccontare l’Italia, soprattutto Napoli.
Un viaggio attraverso gli occhi di ragazzini cresciuti in fretta in quei quartieri popolari, in quei paesi dell’hinterland, dove si affacciano alla vita, si innamorano della musica e della politica. Quei ragazzini sono Luca ‘o Zulù, Massimo Jrm, Marco Messina e Sacha Ricci e di quelli che condividono pezzi di strada del loro cammino, come Meg, i Bisca e Sergio Maglietta, Speaker Cenzou e Valerio Jovine, Rosario Dello Iacovo e Diego Magnetta.
La base di partenza è il centro sociale Officina 99, l’anno il 1991, quando una band nata quasi per caso – con un forte imprinting politico – inizia il percorso che la porterà a diventare fenomeno mediatico e campione di vendite.
Curre curre guagliò è anche la storia degli ultimi decenni, vista dalla prospettiva di tutti i protagonisti: ci sono gli anni settanta e gli echi della rivolta; gli ottanta, con la sconfitta del sogno rivoluzionario e la Resistenza sotterranea; il punk, le prime esperienze all’estero, gli squat di Londra, il vecchio Leoncavallo, il Tienament di Soccavo.
Ci sono gli autonomi e gli anarchici, i comunisti e gli operai, i disoccupati, il movimento per la casa e gli squatter, le posse, la Pantera e Officina 99, i No Global e la Terra dei Fuochi. C’è l’impegno internazionalista in Palestina, in Medio Oriente e in Chiapas. Ci sono Genova 2001 e Carlo Giuliani.
Sempre come parte di quella voce collettiva che contesta i potenti della Terra.
Un’opera corale, dove in certi casi si fa fatica a ricordare tutti quelli coinvolti, quelli che si sono persi per strada, quelli che non ci sono più, perché tutti insieme sono davvero tante e tanti.

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

13 dicembre Laboratorio di ascolto musicale per genitori e bambini 0-3 anni

laboratorio ascolto beatrice malgieri eufonia libreria controvento telese Sabato 13 dicembre ore 10.30
Laboratori di ascolto
per genitori  e bambini 0 – 3 anni
Primo incontro
con Beatrice Malgieri associazioneEufonia
costo € 5

Prenotazione
tel 0824/940674
mail posta@libreriacontrovento.it  
wp: 3273338694

photo.phpBeatrice Malgieri
Cantante e Performer
Ha iniziato molto presto lo studio del canto, approcciandosi dapprima al canto classico come mezzosoprano e sostenendo da privatista gli esami al Conservatorio di Benevento per poi approdare definitivamente al canto moderno.
Ha preso parte a numerosi percorsi di approfondimento come Cantante gospel con Bob Singleton e cantante di Musical, in più workshop curati da performers italiani e non, unendo alle competenze canore quelle di conoscenza della danza e della recitazione.
Canta in diverse formazioni, preferendo un repertorio di respiro internazionale con un occhio di riguardo al genere Swing e al Musical.
Cura la Direzione artistica dei Musical dell’Associazione Musical…e e tra i ruoli svolti:
Milly in “Sette spose per sette fratelli“;
Mrs bric in “La Bella e la Bestia“;
Satine in “Moulin Rouge“;
Velma Kelly in “Chicago“;
Fata Turchina in “Pinocchio” e molti altri in spettacoli anche di diverso genere.
Ha preso parte a n°2 Masterclass con il Foniatra Massimo Borghese di approfondimento della fisiologia del canto.
Ha frequentato percorsi formativi di Dizione e Sviluppo della Voce presso “La voce.net” di Ciro Imparato.
Insegnante di Canto e Dizione, da alcuni anni si è dedicata alla didattica della musica non solo per ragazzi e adulti ma anche per bambini, curando numerosi progetti scolastici.
Di recente ha approfondito, mediante un percorso formativo molto interessante, la teoria di apprendimento musicale per bambini da 0 a 6 anni secondo la MLT di E. Gordon.
Il suo motto: Anche un orologio fermo segna l’ora esatta due volte al giorno.(H. Hesse)
La Sua più grande passione: il Musical!

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Lo scaffale infinito: tè, biscotti e libri per bambini

te e biscotti libreria controventoDOMENICA 30 NOVEMBRE ore 11.00
Che ne dite di tè e biscotti in libreria?
Al tè ci pensa Mostovino Lab, ai biscottti ora vedo… 😉
Sta per arrivare il Natale e la libreria si riempie di tanti bellissimi libri per bambini.
Come fare per orientarsi tra le innumerevoli proposte?
Tra un sorso di tè e un biscotto la libraja di Controvento vi racconterà le novità editoriali che ha scelto per voi dai cataloghi delle migliori case editrici italiane.
Faremo un lungo viaggio, conosceremo illustratori, nuovi fomati di libri, storie senza parole(!!!) e racconti fantastici, impareremo a navigare tra gli scaffali della libreria senza pensare all’indicazione dell’età proposta dall’editore o all’ultimo personaggio dei cartoni 🙂
L’incontro  aperto a genitori, educatori, illustratori e appassionati di letteratura per l’infanzia: è gratutito ma è MOLTO GRADITA la prenotazione.
evento facebook partecipa!
tel: 0824/940674
mail: posta@libreriacontrovento.it
whatsapp: 3273338694

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Gruppo di lettura adulti mart 18 novembre

testata IX INCONTRO GRUPPO DI LETTURA CONTROVENTO

Questa sera IX  incontro del Gruppo di Lettura Adulti.
Parleremo de “La Casa della Moschea” ed. Iperborea di Kader Abdolah.

Qui trovate il diario dell’ultimo incontro tenuto da Giulietta.

Spero che il libro scelto vi sia piaciuto e che abbiate pronta una proposta di lettura per il prossimo gruppo!
Io ne ho preparate tre: una ha a che fare con la città di Genova, un’altra con un’autrice italiana (autrice? il suo nome è solo uno pseudonimo…)  che sta diventando IL fenomeno letterario negli Stati Uniti e la terza ha a che fare con l’ultimo film che ho visto: Interstellar.

bollitore Sperando che a certo punto arrivi il freddo… ho comprato un bollitore… se la temperatura non sarà troppo alta, potremmo farci una tisana così da dare una cornice perfetta all’idea classica di gruppo di lettura…, ma se farà sempre caldo, un bicchiere di vino o la solita birretta ci stanno sempre bene.
Vi aspetto stasera alle 20!


Come si partecipa al gruppo?

Basta venire in libreria, non è necessario prenotare :-)
Non è necessario aver letto o finito il libro,
si può anche solo ascoltare, tutti sono i benvenuti!
Per seguire le attività del gruppo, per conoscere i libri già letti,
potete seguire l’evento su facebook qui.

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Gruppo di Lettura Adulti diario del 14 ottobre e nuova data

Martedì 14 ottobre si è svolto l’ottavo incontro del Gruppo di Lettura Adulti, abbiamo parlato del libro:
Olive Kitteridge di Elizabeth Strout ed. Fazi.
Giulia “piccola” ha tenuto il diario della serata, potete leggerlo qui.
I diari del gruppo sono una forma racconto interessante, rileggendo anche i precedenti, mi sono accorta che a un certo punto dico sempre la stessa cosa : “ma concentriamoci sulla scrittura!” … 😉
Ci sono poi sempre dei dettagli riportati nel diario che proprio non ricordavo, ma la parte che mi piace di più è quando non mi ritrovo con l’interpretazione di quello che hanno detto i lettori. Esempio: ricordo che al lettore x non era piaciuto un certo passaggio, e invece nel diario, a proposito di quel passaggio, trovo un racconto del tutto diverso. E mi chiedo: ma cosa ho sentito? ricordo male? Ma io dov’ero?
Quanto nel gioco dell’ascolto viene filtrato dalla nostra visione della storia? Ma siamo sicuri che abbiamo ascoltato la stessa storia?
Qui facciamo il racconto personale del libro durante l’incontro e il racconto del racconto attraverso il diario. Tutto si trasforma in una narrazione molto articolata.
Mi piace questo gioco, la storia nel libro perde i confini delle pagine e diventa un percorso tanto ramificato quanti sono i lettori del gruppo.

Per il prossimo incontro
mart. 18 novembre
avevo preparato una selezione di testi scritti in lingue neolatine:  due titoli di Sciascia, Cecità di Saramago, Santa Evita di Tomás Eloy Martínez ed. Sur e I sette pazzi di Roberto Artl  ed. Sur.

Ma abbiamo scelto, e non mi ricordo come ci siamo arrivati…:
La Casa della Moschea
di Kader Abdolah
ed. Iperborea
Le copie sono disponibili in libreria, buona lettura!

Come si partecipa al gruppo?
Basta venire in libreria, non è necessario prenotare :-)

Non è necessario aver letto o finito il libro,
si può anche solo ascoltare, tutti sono i benvenuti!

Per seguire le attività del gruppo, per conoscere i libri già letti,
potete seguire l’evento su facebook qui.

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail