Archivi tag: cinema

Titoli di coda, una bella storia.

 width=Elif Shafak nel suo ultimo libro pubblicato in Italia da Rizzoli  “La città ai confini del cielo” ringrazia i suoi editor così (pag. 557):
20140904_170207 Gli editori Minimum Fax e Sur, nelle ultime pagine dei libri che pubblicano, ci fanno trovare quello che noi fissatoni del cinema leggiamo -riga per riga- alla fine del film e non ci alziamo finchè lo schermo non torna buio.
Anzi no, non ci alziamo nemmeno allora perchè certi registi ci fanno lo scherzo a volte e inseriscono scene o musiche a sorpresa, solo per noi! i fissatoni di cui sopra.
Di cosa sto parlando? Dei Titoli di Coda ovviamente.
Sur e Minimum Fax riportano i nomi di tutti quelli che lavorano in redazione: traduttori, editor, revisione, impaginazione, grafica ecc. Tutti quanti. E io vado sempre a leggere.
A cominciare dai traduttori di cui gli altri editori spesso si dimenticano. 20140904_170304 20140904_170349Sono sempre più convinta che in libreria bisogna invitare loro, i protagonisti dei Titoli di Coda.
Gli scrittori raccontano già la loro storia nelle pagine dei libri che leggiamo, ma i redattori? I traduttori? I curatori? E gli editori? Chi racconta la loro storia?
Scovare gli scrittori, lavorare alla cura di un libro, alla lingua, alla coerenza del testo, lavorare con le folli pretese degli autori a volte… quante storie che noi lettori ignoriamo?

Ad agosto abbiamo ospitato Stefania di Mella che lavora in Rizzoli e ha  tradotto di  Città di Carta di J. Green. Tante storie, aneddoti e racconti su come si lavora con i libri. Ascoltandola ci è sembrato che la storia raccontata nel libro tradotto da lei, fosse diventata più ricca e articolata. Come se fossero aumentate le pagine.

Quando racconto un libro ai lettori, evito il più possibile di parlare della trama.
La trama è dentro le pagine e il lettore la scoprirà leggendo.
Ma tutto quello che è fuori, tutto quello che nelle pagine non è scritto? Tutto il lavoro di cura del libro?
Iniziamo noi librai a raccontare anche quello, è davvero una bella storia, non possiamo perderla.

 

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Kino-flow – Tutorial per il cinema fai-da-te

Il cinema in libreria? E perchè no?!
Ad aprile e maggio la libreria Controvento ospiterà ben 2 corsi a cura di Livio Ascione

kinoflow.piccc
Scopri i segreti dei più grandi registi della storia
Crea il tuo video con immagini mozzafiato
Racconta la tua storia in maniera unica
Stupisci gli amici con il tuo cortometraggio


APRILE

INTRODUZIONE ALLE TECNICHE
DI NARRAZIONE CINEMATOGRAFICA

leggi il programma

ISCRIVITI!

QUANDO
il corso si svolgerà ad aprile
4 incontri: sabato (5, 12, 19, 26)
dalle  15,00 alle 17,00
le date possono variare in base alle necessità dei partecipanti
QUANTO
il costo per l’intero corso è di € 40,00 iva compresa
DOVE
Libreria Controvento
via C. Colombo 25/27
Telese Terme BN
tel 0824/940674
posta@libreriacontrovento.it
mappa

ISCRIVITI!

testo consigliato:
Francesca Mazzoleni
Filmare con il telefonino e la telecamera digitale

——————————————————————————————————————————–
MAGGIO
STOP MOTION il cinema in fotogrammi
impara a realizzare dei cortometraggi con il tuo SMARTPHONE
leggi il programma

Per conoscere tutte le attività della libreria ed essere sempre aggiornat*  iscriviti alla newsletter , pubblicheremo a breve aggiornamenti su tutti gli eventi!

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail