Archivi tag: Elizabeth Strout

Gruppo di Lettura Adulti diario del 14 ottobre e nuova data

Martedì 14 ottobre si è svolto l’ottavo incontro del Gruppo di Lettura Adulti, abbiamo parlato del libro:
Olive Kitteridge di Elizabeth Strout ed. Fazi.
Giulia “piccola” ha tenuto il diario della serata, potete leggerlo qui.
I diari del gruppo sono una forma racconto interessante, rileggendo anche i precedenti, mi sono accorta che a un certo punto dico sempre la stessa cosa : “ma concentriamoci sulla scrittura!” … 😉
Ci sono poi sempre dei dettagli riportati nel diario che proprio non ricordavo, ma la parte che mi piace di più è quando non mi ritrovo con l’interpretazione di quello che hanno detto i lettori. Esempio: ricordo che al lettore x non era piaciuto un certo passaggio, e invece nel diario, a proposito di quel passaggio, trovo un racconto del tutto diverso. E mi chiedo: ma cosa ho sentito? ricordo male? Ma io dov’ero?
Quanto nel gioco dell’ascolto viene filtrato dalla nostra visione della storia? Ma siamo sicuri che abbiamo ascoltato la stessa storia?
Qui facciamo il racconto personale del libro durante l’incontro e il racconto del racconto attraverso il diario. Tutto si trasforma in una narrazione molto articolata.
Mi piace questo gioco, la storia nel libro perde i confini delle pagine e diventa un percorso tanto ramificato quanti sono i lettori del gruppo.

Per il prossimo incontro
mart. 18 novembre
avevo preparato una selezione di testi scritti in lingue neolatine:  due titoli di Sciascia, Cecità di Saramago, Santa Evita di Tomás Eloy Martínez ed. Sur e I sette pazzi di Roberto Artl  ed. Sur.

Ma abbiamo scelto, e non mi ricordo come ci siamo arrivati…:
La Casa della Moschea
di Kader Abdolah
ed. Iperborea
Le copie sono disponibili in libreria, buona lettura!

Come si partecipa al gruppo?
Basta venire in libreria, non è necessario prenotare :-)

Non è necessario aver letto o finito il libro,
si può anche solo ascoltare, tutti sono i benvenuti!

Per seguire le attività del gruppo, per conoscere i libri già letti,
potete seguire l’evento su facebook qui.

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail