Archivi tag: gita in libreria

In gita in libreria, scuola primaria di Piedimonte Matese

Oggi in libreria sono arrivati i bambini di IV dellavisita in libreria scuola primaria di Piedimonte Matese, accompagnati dalla maestra Ferrigni e da un gruppo di mamme.
Siamo entrati subito in confidenza, abbiamo parlato del mestiere di libraia, di come si lavora al “catalogo” della libreria, di come è fatto un libro e di come si sceglie un libro da leggere. Su questo argomento ci siamo soffermati abbastanza. Il mio obiettivo è che i bambini imparino a scegliere da soli, a formare il loro gusto, a cercare sempre storie nuove senza fermarsi subito ai libri già noti: provare, cercare, confrontare, assaggiare e ricominciare…
Poi abbiamo sfogliato e letto vari tipi di libri: i meravigliosi pop up di Robert Sabuda, i libri senza parole, i libri scritti in quella lingua universale che è la lingua piripù che tutti possono capire, i bambini e i grandi di tutte le età e di tutte le parti del mondo!
In ultimo, ho letto per loro: Cimpa, la parola misteriosa, di Catarina Sobral ed. La Nuova Frontiera Junior.
L’autrice è vincitrice del 5° Premio Internazionale d’Illustrazione Bologna Children’s Book Fair –Fundación SM.
Su questo libro esistono moltissime recensioni, di seguito quelle più interessanti:
-Gigi il giornale dei lettori, un libro assai cimposo! (link)
-Letture di Biblioragazzi (link)
-Lettura Candita (link)
Con questo albo illustato ci siamo divertiti un sacco ad inventare parole, o forse dovrei dire a cimpare parole cimpamente cimpose…

Nell’ultima parte dell’incontro i bambini hanno potuto leggere e sfogliare liberamente i libri sotto la supervisione dell’insegnante e delle mamme. Si sono seduti al tavolino, o sul tappeto e hanno sfogliato, guardato, letto e scoperto tante altre storie.

La prima gita in libreria credo sia andata proprio bene, i bambini si sono divertiti e la libraja anche…

Se sei un’insegnante o un genitore e vuoi organizzare una gita in libreria contatta la libraja al telefono 0824/940674 oppure scrivi una mail: posta@libreriacontrovento.it o meglio ancora…passa in libreria!

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail