Archivi tag: incontro con l’autore

Incontro con Alberto Prunetti autore di 108 metri, Laterza

Giovedì 3 gennaio ore 18.30
incontro con Alberto Prunetti
autore del libro
108  metri, Laterza

L’incontro –aperto a tutti– nasce dal nostro #gruppodilettura : abbiamo letto il libro a settembre e ora finalmente possiamo parlarne con l’autore.

Il libro è qui disponibile già da ora,
vi aspettiamo!

Il libro
«E quando mi troverò nel fango, triste come un altoforno spento, con le dita attaccate agli inguini strizzati o senza fiato per una pallonata della vita nello stomaco, coi miei sogni sconvolti o crollati, nel vento e nella pioggia, saprò che mai camminerò da solo.»

  • Prendete 1/3 de L’isola del tesoro di Robert Louis Stevenson, 1/3 di Riff-Raff di Ken Loach, 1/3 di vernacolo toscano. Mescolateli insieme, shakerate con grazia rude i giunti della sintassi. Otterrete un cocktail esplosivo che altera la vostra percezione. Un’epica stracciona scritta dai piani bassi della vita.Un vecchio cuoco tossico uscito da un libro d’avventure, uno stasatore di cessi innamorato della lirica e un anziano attore shakespeariano lobotomizzato, con un corredo di giovani assistenti dediti a piccoli crimini e decisi a sopravvivere in ogni modo a mille guai. Questa è la banda che condivide vita, avventure e lavoro con un italiano emigrato in Inghilterra. Altro che ‘cervelli in fuga’: qui si parla dei sotterranei, dalle pulizie dei bagni a Bristol a una mensa scolastica nel Dorset, fino a una pizzeria di turchi che si fingono napoletani. Sullo sfondo la Brexit e una classe operaia impoverita che cerca il proprio orgoglio. Tra risse, birre e calcio, personaggi di vecchi romanzi si rincarnano nelle cucine d’Oltremanica mentre il fantasma della Baronessa Thatcher perseguita il protagonista. Fino al ritorno in un’Italia dove le acciaierie di Piombino, quelle delle rotaie di 108 metri, rimangono come torri arrugginite a sfidare il cielo terso della Toscana.

    L’autore
    Alberto Prunetti
    (Piombino, 1973) ha pubblicato Amianto. Una storia operaia. Traduttore e redattore, ha vissuto per un anno e mezzo in Inghilterra, lavorando come cleaner, pizza chef e kitchen assistant.

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Giorno della Memoria incontro con Miriam Rebhun

miriam-rebhun1Lunedì 18 gennaio, incontri per il
GIORNO DELLA MEMORIA

Mattino
La scrittrice Miriam Rebhun incontra i ragazzi dell’Istituto Telesi@ ore 11

Pomeriggio in libreria ore 18.30
incontro con i lettori

Nata a Napoli nel 1946 da padre berlinese e madre italiana, ha vissuto a Haifa , nella Palestina sotto Mandato Britannico, fino ai primi mesi del 1948 quando il giovane padre è caduto in un attentato.
Tornata a Napoli è stata accolta dalla famiglia materna inserita tanto nella realtà cittadina che nella piccola e compatta Comunità ebraica.
Miriam Libro Ho inciampato

Discendente di nonni paterni inghiottiti dalla Shoah e di un padre che non ha quasi conosciuto ha sentito sempre più negli anni il desiderio ed il dovere di ricostruire attraverso i documenti quelle vite travolte che sono diventate protagoniste del racconto
“UN NOME E POCHE DATE” finalista del Concorso “ Con gli occhi del racconto” ed. Giuntina
e di “HO INCIAMPATO E NON MI SONO FATTA MALE”  e “DUE DELLA BRIGATA. HEIZ E GUGHY DALLA GERMANIA NAZISTA ALLA NASCITA DI ISRAELE“ed. Belforte Salomone.

Particolarmente interessata alla narrativa di argomento ebraico presenta e recensisce opere di scrittori israeliani e della diaspora, collabora a “Il Portavoce” , notiziario dell’Adei-Wizo, fa parte del direttivo dell’Ass. dell’Amicizia Ebraico –Cristiana  e, in qualità di testimone di seconda generazione , partecipa al “Progetto Memoria “ dell’UCEI e collabora a progetti didattici in occasione della Giornata della Memoria.

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Incontri di novembre #1

INCONTRO CON L’AUTORE
Angelo Polimeno, parlamentarista del Tg1
venerdì 6 novembre 17.30
Biblioteca dell’istituto Telesi@

Non chiamatelo euro” ed. Mondadori

coordina l’incontro il giornalista Gabriele PAstore

la libreria sarà chiusa nel pomeriggio per allestire il banchetto con i libri dell’autore presso la fondazione.

L’incontro è patrocinato da
-Comune di Telese Terme
-Pro Loco Telesia
-Università degli Studi del Sannio


bambini in libreria con la scuola picGRUPPO DI LETTURA 8/10 anni
sabato 7 novembre ore 15,00

Porta il tuo libro preferito!
per informazioni e iscrizioni:
0824/940674

 



COCCOLE LETTERARIE
,

leggiamo insieme un bel libro…per un viaggio ricco di emozioni!

Il laboratorio rivolto ai bambini dai 3 ai 5 anni accompagnati da mamma e papà ( o uno dei due) è a cura delll’ Associazione Esagono-Clinica, Formazione e Ricerca in Psicologia in collaborazione con Libreria Controvento

 Orario: dalle 16.30 alle 18
Date: sabato  7-14-21-28 novembre
Costo: € 8 ad incontro
PRENOTAZIONE NECESSARIA :
0824/940674
posta@libreriacontrovento.it
whatsapp 3273338694
Un pomeriggio dedicato alle coccole: ascoleteremo una bella storia e daremo voce alle emozioni in modo creativo, i bambini realizzeranno poi un lavoretto speciale fatto con il cuore e con le mani. 


incontro con l’autore
MARCO MARSULLO
mercoledì 11 novembre ore 18.30
Fondazione Gerardino Romano Telese Terme
I miei genitori non hanno figlied. Einaudi

la libreria sarà chiusa nel pomeriggio per allestire il banchetto con i libri dell’autore presso la fondazione.

“Ci sono figli di colleghi di mia mamma più bravi di me in qualsiasi cosa, più educati, meglio pettinati, meglio vestiti, più svegli, affettuosi. Ci sono figli di colleghi di mia mamma che, forse, sono anche più figli di mia mamma rispetto a me”. Un diciottenne prende la parola e fa a pezzi il mondo degli adulti, e i propri genitori, smascherando la fragilità di una generazione che non è mai davvero cresciuta. Del resto i genitori sono uguali ai bambini, bisogna prenderli come vengono. Una commedia divertente, corrosiva e tenera, sghemba come tutte le famiglie, dove bisogna adattarsi “l’uno alla forma sbagliata dell’altro per non sparire del tutto”.


gruppodilettura.testata.scarpe.250
GRUPPO DI LETTURA 15/18

lunedì 30 novembre ore 14.30

per informazioni 0824/940674


parleremo di
:
-Il Budda delle periferie, di Anif Hanif Kureishi
-Il primo uomo, di Albert Camus
-Ci vediamo a Venezia di Suzanne Ma
-Memorie di una ragazza perbene si Simone de Beauvoir
-Il signore delle mosche di William Golding
-Il giovane Holden di J.D. Salinger
-L’evoluzione di Calpurnia di j. Kelly
-Io sono Malala di Malala Yousafzai
-A un cerbiatto somiglia il mio amore, e Qualcuno con cui correre di -D. Grossman
-La ragazza dello sputnik di. H. Murakami
-La sottile linea scura, di Joe R. Lansdale
-Stargirl di Jerry Jerry Spinelli
-Questo è tutto di A. Chambers
-i piccoli maestri, di Luigi Meneghello
-Io partigiana di L. Menapace


il primo uomo libreria controvento albert camus bompianiGRUPPO DI LETTURA ADULTI
giovedì 26 novembre ore 20.00

IL PRIMO UOMO
di Albert Camus
ed. Bompiani

Per saperne di più sul libro e l’autore guarda questo video a cura di Rai Letteratura

Per informazioni  0824/940674

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail