Archivi tag: racconti

Sabato 23 aprile “Passions: racconti da Shakespeare “

Copertina evento passions Libreria Controvento Telese shakespeare copia picPrimo esperimento di Teatro Condiviso a Telese Terme:
sabato 23 ore 20.30
Passions, racconti da Shakespeare
a cura di Sara Bucci
Tutti possono partecipare 🙂
Per assegnare le parti,  l’appuntamento per gli aspiranti attori e narratori
è per domani, mercoledì 20 in Libreria Controvento alle 20.30.

SABATO 23 Festeggiamo il compleanno del Bardo e della libraja (!!)
con uno spettacolo di teatro condiviso: Amleto, Porzia, Giulietta, Shylock, Othello, Lady Macbeth e tutti i personaggi più noti delle opere del nostro William porteranno in scena le loro passioni.
Per informazioni 0824/940674

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Lo scaffale infinito: tè, biscotti e libri per bambini

te e biscotti libreria controventoDOMENICA 30 NOVEMBRE ore 11.00
Che ne dite di tè e biscotti in libreria?
Al tè ci pensa Mostovino Lab, ai biscottti ora vedo… 😉
Sta per arrivare il Natale e la libreria si riempie di tanti bellissimi libri per bambini.
Come fare per orientarsi tra le innumerevoli proposte?
Tra un sorso di tè e un biscotto la libraja di Controvento vi racconterà le novità editoriali che ha scelto per voi dai cataloghi delle migliori case editrici italiane.
Faremo un lungo viaggio, conosceremo illustratori, nuovi fomati di libri, storie senza parole(!!!) e racconti fantastici, impareremo a navigare tra gli scaffali della libreria senza pensare all’indicazione dell’età proposta dall’editore o all’ultimo personaggio dei cartoni 🙂
L’incontro  aperto a genitori, educatori, illustratori e appassionati di letteratura per l’infanzia: è gratutito ma è MOLTO GRADITA la prenotazione.
evento facebook partecipa!
tel: 0824/940674
mail: posta@libreriacontrovento.it
whatsapp: 3273338694

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

In gita in libreria, scuola primaria di Piedimonte Matese

Oggi in libreria sono arrivati i bambini di IV dellavisita in libreria scuola primaria di Piedimonte Matese, accompagnati dalla maestra Ferrigni e da un gruppo di mamme.
Siamo entrati subito in confidenza, abbiamo parlato del mestiere di libraia, di come si lavora al “catalogo” della libreria, di come è fatto un libro e di come si sceglie un libro da leggere. Su questo argomento ci siamo soffermati abbastanza. Il mio obiettivo è che i bambini imparino a scegliere da soli, a formare il loro gusto, a cercare sempre storie nuove senza fermarsi subito ai libri già noti: provare, cercare, confrontare, assaggiare e ricominciare…
Poi abbiamo sfogliato e letto vari tipi di libri: i meravigliosi pop up di Robert Sabuda, i libri senza parole, i libri scritti in quella lingua universale che è la lingua piripù che tutti possono capire, i bambini e i grandi di tutte le età e di tutte le parti del mondo!
In ultimo, ho letto per loro: Cimpa, la parola misteriosa, di Catarina Sobral ed. La Nuova Frontiera Junior.
L’autrice è vincitrice del 5° Premio Internazionale d’Illustrazione Bologna Children’s Book Fair –Fundación SM.
Su questo libro esistono moltissime recensioni, di seguito quelle più interessanti:
-Gigi il giornale dei lettori, un libro assai cimposo! (link)
-Letture di Biblioragazzi (link)
-Lettura Candita (link)
Con questo albo illustato ci siamo divertiti un sacco ad inventare parole, o forse dovrei dire a cimpare parole cimpamente cimpose…

Nell’ultima parte dell’incontro i bambini hanno potuto leggere e sfogliare liberamente i libri sotto la supervisione dell’insegnante e delle mamme. Si sono seduti al tavolino, o sul tappeto e hanno sfogliato, guardato, letto e scoperto tante altre storie.

La prima gita in libreria credo sia andata proprio bene, i bambini si sono divertiti e la libraja anche…

Se sei un’insegnante o un genitore e vuoi organizzare una gita in libreria contatta la libraja al telefono 0824/940674 oppure scrivi una mail: posta@libreriacontrovento.it o meglio ancora…passa in libreria!

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Gruppo di lettura Primo Incontro 16 gen ore 20,00

20140109_190149

Giovedì 16 gennaio alle 20 primo incontro del Gruppo di Lettura della libreria Controvento!
L’atmosfera sarà informale, graditi vinelli, taralli, cibarie e dolcetti per festeggiare il primo incontro 🙂
Come funziona: al primo incontro la libraja proporrà 5 libri-di generi diversi-, i lettori sceglieranno uno tra questi 5 o magari un sesto titolo…staremo a vedere… e ci si darà appuntamento per la volta successiva (sceglieremo insieme il giorno).

Al secondo incontro si parlerà liberamente del libro, se ci è piaciuto, se non ci è piaciuto, se abbiamo deciso di non finirlo, se abbiamo avuto voglia di rileggerlo…ognuno se vorrà, dirà la sua.
Si sceglierà poi il libro successivo da leggere. La libraja avrà sempre proposte per i partecipanti al gruppo ma tutti possono proporre un titolo.

Chi può partecipare? Tutti! non è necessario iscriversi!

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Prima presentazione in libreria, il racconto della libraja

10_0012-300x170Ieri mattina è arrivato in libreria Stefano Amato, il primo scrittore ad incontrare i lettori di Controvento per presentare Il 49esimo Stato -ed.Feltrinelli/Transeuropa- .
E’ arrivato insieme ai ragazzi dell’associazione Pro Logos di Bucciano che avevano organizzato per lui una presentazione il giorno prima a Benevento.
Stefano ha girato l’Italia per raccontare il suo libro, è stato al Pisa Book Festival, a Più Libri 9788807041020Piu’ Liberi a Roma, A Milano, Livorno e in altre città, aveva tanto da raccontarmi, ogni incontro è stato diverso, ogni volta sono usciti fuori temi e racconti a cui non aveva pensato. I libri sono oggetti liquidi, come le librerie, prendono la forma dei lettori che incontrano…

Da quando ho aperto la libreria (nemmeno una settimana!?, ho raccontato ai lettori di Controvento di questo libro Il 49esimo Stato, dell’autore, dei suoi lavori di traduzione e di scrittura, ma in così poco tempo non ho avuto modo di raccogliere pareri e impressioni, per cui ero parecchio curiosa di scoprire chi sarebbe venuto ad incontrare Stefano.

1482835_223521547771804_927508037_nNel pomeriggio, prima dell’incontro, abbiamo scritto una possibile scaletta, Stefano ha preparato una playlist su youtube con i brani presenti nel libro, da ascoltare prima durante e dopo l’incontro (a breve metterò un link per la condivisione), e poi ha risposto alle domande 1463516_223523694438256_820992579_ndella giornalista Loredana Di Leone.

Piano piano sono arrivati i lettori, e con mia grande sorpresa sono arrivate delle fantastiche studentesse del liceo classico. Musiciste e lettrici, curiose e un po’ timide. Hanno chiacchierato con Stefano prima dell’incontro, di musica, di libri e di chissà cos’altro, mentre io me ne stavo al banco a godermi la mia libreria che si animava di storie e di incontri prima d’ora impensabili.

pres.amato1Ho messo le sedie in circolo, come un gruppo di lettura, ho voluto un’atmosfera informale, ci siamo seduti e abbiamo iniziato il racconto.
Abbiamo parlato della collana Indies in cui è statopres.amato3 pubblicato il libro, di come Stefano si è documentato, del modo in cui scrive, del lavoro di redazione, della Sicilia ovviamente, degli Stati Uniti, e del lavoro di creazione e scrittura di un mondo credibile, quello in cui la Sicilia è diventata il 49esimo Stato degli Stati Uniti…
E in ultimo, ho chiesto a Stefano (che oltre ad essere scrittore, di mestiere fa il libraio!) di raccontarci quali sono  pres.amato2i suoi libri preferiti, quelli che gli hanno cambiato la vita.
(trovate l’elenco in fondo al post).pres.amato4

Lo Scrittore Fantasma -P.Roth- EinaudiLo scrittore fantasma
P.Roth
Einaudi

Second Hand -M. Zadoorian- Marcos y MarcosSecond Hand
-M. Zadoorian-
Marcos y Marcos

 

  Il Circolo Pickwick -C. Dickens- Il Circolo Pickwick
-C. Dickens-

 

Lettera al Padre -F. Kafka-Lettera al Padre
-F. Kafka-

 

9788817017237Il sindacato dei poliziotti yddish
M. Chabon
Rizzoli

 

 9788806193096Il giovane Holden
J. B. SalingerEinaudi

 

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail