Archivi tag: Vincenzo Vallone

Mostra d’arte “Attenzione c’è attenzione”

Anteprima della mostra d’arte
ATTENZIONE C’è ATTENZIONE
opere dell’arch. Vincenzo Vallone

venerdì 11 settembre ore 18,00
al termine: degustazione di vini a cura della Masseria Venditti

Da Telese Terme a Villa Carlotta, Como.
Venerdì 11 settembre, alle ore 18, la Libreria Controvento ospita in anteprima ‘Attenzione c’è Attenzione’ di Vincenzo Vallone.
L’opera-progetto dell’artista telesino sarà poi alla mostra evento in programma dal 23 settembre al 4 ottobre 2015 nell’ambito della rassegna ‘Art in Expò’ – Feed the world with Art – presso la Wunder Kammer Saal del Museo di Villa Carlotta (Tremezzo – Como) direttore del progetto Alessandro Cerioli – curatela artistica Elisa Larese.L’incontro telesino, coordinato dal blog culturale SannioLife, contemplerà anche uno spazio dedicato alla degustazione di vini dell’Antica Masseria Venditti di Castelvenere, con la presenza del giornalista Pasquale Carlo.Attenzione c’è Attenzione non è solo il titolo dell’opera progetto (o progetto opera) ma è allarme, avvertimento, preoccupazione e quindi meditazione sul patrimonio culturale di Palmira, in Siria, sotto l’arsenale armamentario dell’Isis, con la conseguente tragedia dei migranti. “

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail

Giardino Archeologico Telesino sabato 7 marzo ore 18.30

locandina segnalibro giardino 3Telese Terme: Torre Longobarda e arte contemporanea, a cura dell’architetto Vincenzo Vallone
SABATO 7 marzo ore 18.30

C’era una volta…l’arte contemporanea.
Prosegue il ciclo di incontri-conferenze sul
Giardino Archeologico Telesino.
Sabato 7 marzo, alle ore 18.30 ospiteremo un nuovo appuntamento “ispirato” questa volta al connubio passato-futuro, lungo il quale si è mosso il recupero-valorizzazione dell’area Episcopio, con la Torre Longobarda e il relativo giardino archeologico.

L’architetto Vincenzo Vallone, direttore dei lavori che hanno interessato la zona, parlerà infatti della Torre Longobarda, accompagnando il resoconto sull’area archeologica di Telesia a “considerazioni” sugli “innesti” di arte contemporanea che l’hanno interessata.
Per l’occasione saranno anche disponibili, gentilmente donate dal Comune di Telese Terme, copie del testo ‘Il Giardino Archeologico Telesino’, dove vengono illustrate, oltretutto, anche le tappe del recupero della zona archeologica telesina.

 Il prossimo incontro sarà ospitato dalla Pro Loco Telesia sabato 25 aprile.

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrmail