BORGES – Finzioni

10,00

BORGES
Finzioni
EINAUDI

Disponibile

Aggiungi a wishlist
Aggiungi a wishlist

Descrizione

Uscito in Argentina nel 1944 e tradotto da Franco Lucentini nel 1955, Finzioni è il libro che ha rivelato Borges in Italia, e che da allora ha acquistato anche da noi la statura di un classico contemporaneo. Diviso in due parti – Il giardino dei sentieri che si biforcano e Artifici – il volume è composto di racconti che di volta in volta sono fantastici, simbolisti, polizieschi, esoterici, tutti volti a creare una sorta di “enciclopedia illusoria” di cui Borges è il magistrale compilatore.
ISBN: 9788806222024