GUCCINI FRANCESCO, MACCHIAVELL – Macaronì. Romanzo di santi e delinquenti

14,00

GUCCINI FRANCESCO, MACCHIAVELL
Macaronì. Romanzo di santi e delinquenti
MONDADORI ARNOLDO

Disponibile

Descrizione

Siamo nel 1940, in un paese dell’Appennino toscoemiliano, freddissimo, povero. Il maresciallo viene dal sud: il suo blando antifascismo è stato punito così, spedendolo in una ghiacciaia in mezzo alle montagne. Un paese dove non succede niente, tra l’altro. O meglio, dove non succedeva niente, perché una mattina, Maddalena, cameriera a ore, trova il corpo di un paesano, un vecchio emigrato ritornato dalla Francia e detto per questo “il Francese”, steso in mezzo alla neve. Una leggenda popolare vuole che gli ubriachi che si addormentano all’aperto non muoiano di freddo, anzi sciolgano la neve. Ma il francese non è addormentato, è morto. E non è che il primo.
ISBN: 9788804727521