LUCIANO DI SAMOSATA – Una storia vera e altre opere scelte da Alberto Savinio

14,00

LUCIANO DI SAMOSATA
Una storia vera e altre opere scelte da Alberto Savinio
ADELPHI

Disponibile

Aggiungi a wishlist
Aggiungi a wishlist

Descrizione

Una congiura del silenzio, sottolinea Savinio, stringe e soffoca chi è «incongregabile», chi cioè «scioglie la complicità, chiarisce l’equivoco, sventa il trucco». È il caso di Luciano, che ai «disgregatori di massonerie», agli scrittori cosiddetti «intelligenti», e dunque nocivi, appartiene di diritto: per l’ardore con cui combatte contro ogni impostura. Luciano, d’altro canto, è «uomo della fine», che guarda al passato con occhi lungimiranti e non ha occhi per l’avvenire: solo così, «rinunciando al divenire e accettando la condizione di un piccolo dio», si conquista la perfezione. Di più: insieme a Montaigne, Stendhal, Nietzsche, Luciano sta nella compagnia dei «Grandi Dilettanti», cioè di coloro che, avendo «traversato” la profondità», ne sono usciti alleggeriti e si propongono di «togliere anche gli altri uomini dalla crudele necessità, dalla triste ragione e iniziarli ai diletti del Grande Diletto». Non stupisce allora che fra il 1943 e il 1944, a Roma, mentre fuori tuonava il cannone e le condizioni di vita erano quasi impossibili, Savinio abbia deciso di intercalare al lavoro intorno a Ascolto il tuo cuore, città, Casa «la Vita» e La nostra anima una scelta delle opere di Luciano. Scelta intesa a «portare luce anche là dove era buio più fitto»: a privilegiare cioè quelle meno note, che qui appaiono suddivise per generi (dialoghi, ‘opere morali’, romanzi) e accompagnate da cinquanta preziose illustrazioni.
ISBN: 9788845933028