KUNDERA MILAN – La festa dell’insignificanza

10,00

KUNDERA MILAN
La festa dell’insignificanza
ADELPHI

Aggiungi a wishlist
Aggiungi a wishlist

Descrizione

«Che libro! E che linguaggio ambivalente! Ti stringe alla gola e al tempo stesso ti fa scoppiare in una risata».
Marc Fumaroli

«In Kundera la voce di chi narra e la voce di chi riflette sono la stessa voce … La voce allusiva, spiritosa, irriverente del libertino settecentesco. I pensieri di Kundera sono sexy e sconcertanti come le eroine dei suoi romanzi».
Alessandro Piperno
ISBN: 9788845929397